Completo

L’equilibrio tra mente e corpo

Il concorso completo di equitazione, o più semplicemente completo, è una disciplina sportiva olimpica dove le origini militari sono molto evidenti. Il completo richiede una notevole preparazione sia atletica che psichica del cavallo e del cavaliere, dove l’abilità del binomio mette in risalto il grado di addestramento e le doti fisiche e mentali di entrambi.

Questa disciplina prevede il superamento di tre prove, ossia il dressage, il cross-country (che identifica la disciplina stessa e contribuisce maggiormente alla classifica finale) ed il salto ostacoli. Il cross rappresenta il momento più impegnativo della competizione, perché il cavallo, in perfetta sintonia con il suo cavaliere, si cimenta in un tracciato che prevede un terreno con dislivelli, disseminato di ostacoli naturali fissi come laghetti, fossi, cataste di legna, etc.

Come altre discipline equestri, anche nel completo vi sono gradi diversi delle difficoltà. La classifica finale, che viene determinata dai punteggi ottenuti nelle tre prove, espressi come penalità, premia il binomio che ha dimostrato più preparazione, abilità e coraggio.

Cavalcare vuol dire integrarsi con la natura, imparare ad amare gli animali, a stare a stretto contatto con loro e ad avere una sana educazione. Le meravigliose istruttrici, con il loro supporto tecnico e umano, hanno fatto in modo che l'equitazione sia divenuta lo sport preferito di Cristina.

....
Cristina
EnricoPapà di Cristina

Giorgio ha trovato al CIT l'ambiente sano per crescere insieme alla sua passione. Cortesia, disponibilità, competenza e professionalità, dagli insegnanti a tutto il personale, accompagnano ogni giorno nostro figlio e lo preparano a saltare molto più di un ostacolo in campo.

....
Giorgio
MichelePapà di Giorgio

Vorrei consigliare il CIT a chiunque abbia la passione per i cavalli e a chi vorrebbe provare. Un ambiente grande, elegante e curato dove ho trovato disponibilità e professionalità. Alle porte di Firenze e al Parco delle Cascine è un piacere ogni volta venire qui.

....
Sara
Sara