Brevetti

Le patenti della Federazione

Il Centro Ippico Toscano è affiliato alla FISE, Federazione Italiana Sport Equestri, per questo è abilitato a rilasciare il brevetto o patente che certifica il livello raggiunto da un cavaliere o da un’amazzone e soprattutto regolamenta il suo accesso ai concorsi di equitazione. La patente non agonistica viene rilasciata al momento dell’iscrizione come socio al nostro centro ippico per frequentare i corsi proposti dalla nostra scuola di equitazione, o contestualmente al tesserino per le lezioni individuali.

Patente A

La Patente “A”, o patente ludica, dà la possibilità di approcciarsi a questo sport a titolo amatoriale e in alcuni casi, che dipendono dall’età del cavaliere, dal tipo di cavallo, dal tempo intercorso dal rilascio, può consentire di partecipare ad iniziative sportive organizzate dalla nostra scuola ed a manifestazioni autorizzate dalla FISE. Per ottenere la Patente A, è sufficiente un certificato di buona salute redatto dal proprio medico curante e l’attestato della vaccinazione antitetanica. La patente A, inoltre, è indispensabile per montare a cavallo, in quanto può essere assimilabile ad una assicurazione che tutela il cavaliere da possibili infortuni. La Patente A non consente attività di tipo agonistico.

Attività agonistica

Per praticare equitazione a livello agonistico e partecipare alle gare, è necessario avere una Patente Agonistica, che definisce il grado di preparazione del cavaliere in una determinata attività agonistica, oltre ad un certificato medico per l’abilitazione all’agonismo per lo sport equestre, rilasciato da uno specialista della Medicina dello Sport.

I cavalieri e le amazzoni che vogliono intraprendere l’attività agonistica presso il Centro Ippico Toscano, possono sottoporsi ad un esame che prevede, oltre ad una parte teorica, prove di dressage e salto ostacoli, e che consentirà loro di conseguire il brevetto “B”, ossia il brevetto olimpico per poter accedere alle discipline olimpiche a livello agonistico. I brevetti sono di vari livelli e possono riferirsi anche a singole discipline non solo olimpiche, ma anche non olimpiche o previste dalla monta americana.

Club, Scuola e Patenti giornaliere

Le Patenti FISE consentono di svolgere l’attività in qualsiasi centro ippico affiliato. Il Centro Ippico Toscano può rilasciare a chi si iscrive per la prima volta il patentino CLUB, sempre riconosciuto dalla FISE, che è valido solo per l’attività svolta all’interno del nostro maneggio. Tutte le patenti sono rinnovabili e prevedono una copertura assicurativa per tutto il periodo della loro validità, che si identifica con l’anno solare.

Il Centro Ippico Toscano, in quanto affiliato FISE, può rilasciare una Patente Collettiva Scolastica, qualora una scuola scelga di inserire nell’ambito della propria attività scolastica delle lezioni di gruppo per promuovere lo sport equestre, soprattutto per i suoi aspetti educativi, e la sua validità è limitata alla durata del progetto. Per gli eventi limitati ad un giorno, come può essere una passeggiata a cavallo oppure il Pony Party per la festa di un compleanno, il Centro Ippico Toscano rilascia la Patente FISE giornaliera.

Cavalcare vuol dire integrarsi con la natura, imparare ad amare gli animali, a stare a stretto contatto con loro e ad avere una sana educazione. Le meravigliose istruttrici, con il loro supporto tecnico e umano, hanno fatto in modo che l'equitazione sia divenuta lo sport preferito di Cristina.

....
Cristina
EnricoPapà di Cristina

Giorgio ha trovato al CIT l'ambiente sano per crescere insieme alla sua passione. Cortesia, disponibilità, competenza e professionalità, dagli insegnanti a tutto il personale, accompagnano ogni giorno nostro figlio e lo preparano a saltare molto più di un ostacolo in campo.

....
Giorgio
MichelePapà di Giorgio

Vorrei consigliare il CIT a chiunque abbia la passione per i cavalli e a chi vorrebbe provare. Un ambiente grande, elegante e curato dove ho trovato disponibilità e professionalità. Alle porte di Firenze e al Parco delle Cascine è un piacere ogni volta venire qui.

....
Sara
Sara